Così se protegge il clima.

Efficienza energetica su, costi giù.

Città verdi

01.02.2010 - Isolamenta termico, Condizionamento, Energia, Proteccion del medio ambiente, Salute

Come ha riportato il quotidiano Süddeutsche Zeitung alla fine del 2009, in futuro non saranno solo le singole abitazioni a doversela cavare con la quantità minima possibile di energia ma anche città intere.

Il motivo sarebbe che negli agglomerati urbani gli edifici consumano fino al 70 percento dell'energia. Nel 2050, secondo le stime dell'ONU, tre quarti della popolazione mondiale vivrà in metropoli. Al più tardi per allora dovranno esistere città che gestiscano l'energia in modo sostenibile. Mentre in Europa sono già attivi progetti di piccole dimensioni quali l'eco-quartiere di Friburgo o il quartiere BedZED di Londra, in Cina e ad Abu Dhabi dovrebbero sorgere città a bilancio CO2 neutro in grado di ospitare 40.000 abitanti. Per azzerare il bilancio CO2, le città del futuro punteranno su sofisticati sistemi di coibentazione termica, energie rinnovabili, mezzi di trasporto dotati di elettromotori e alimenti di produzione locale.

 

Back to news